Asset Publisher

Inpeco Group invests in young people, training and innovation

June 04th, 2017

The Inpeco Group confirms its commitment to social responsibility by 2017, deciding to invest in the Regional school system and young talents of Piedmont territory, where the company runs its plant, in Val della Torre (TO).

With more than 350 employees and an area of 27,000sqm, the Group's production center will host high school students from the last three years, for an internship program aiming at building students’ awareness around responsible choices for their future.

The internship, that is involving 5 schools so far in the district of Turin, adopts a teaching and learning method that will promote school/work integration and stimulate students to raise awareness of Inpeco's core business: use technology and innovative solutions to limit human error in healthcare through automation of operating processes.

"Our production center in Piedmont is a smart factory where we have implemented some of the innovative digital logistics solutions and the infrastructure of the whole group is decisively advanced; for young people who are approaching the professional world, we believe we can offer an interesting access and discovery point", says Andrea Mauri, Group Chief Operation Officer," A country that does not invest in young people "continues Mauri" is a country without a future. Today, Inpeco is a global leader in Total Clinical Lab automation and we keep investing in young talents with the same enthusiasm of our beginning."

 

Il Gruppo Inpeco investe in Piemonte: giovani, formazione e innovazione
Interesse per formazione e territorio
 

Val di Torre (TO), 22 maggio – Il Gruppo Inpeco, realtà multinazionale attiva da oltre 20 anni nel comparto della Diagnostica Clinica, conferma anche per il 2017 il proprio impegno nella responsabilità sociale decidendo di investire nella scuola e nei giovani talenti italiani, in particolare sul territorio piemontese dove è presente da oltre sei anni con lo stabilimento di Val della Torre (TO).

Con più di 350 addetti e oltre 27.000 metri quadri di superficie, lo stabilimento – cuore produttivo del Gruppo – ospiterà i ragazzi dell’ultimo triennio delle scuole superiori per uno stage in azienda che punti non solo sulla crescita e la formazione di nuove competenze ma anche sulla consapevolezza degli studenti affinché imparino a fare scelte responsabili per il proprio futuro.

Lo stage, che per il momento coinvolgerà 5 scuole tra istituti tecnici e licei del distretto torinese, adotterà un metodo didattico e di apprendimento a tutti gli effetti volto a favorire l’integrazione scuola/lavoro e a stimolare gli studenti per sensibilizzarli sul core business aziendale: usare tecnologia e soluzioni innovative per cercare di limitare (ed eliminare) l’errore umano in ambito sanitario, attraverso l’automazione dei processi operativi. 

“Il nostro polo produttivo in Piemonte è una smart factory dove abbiamo implementato alcuni innovativi sistemi di logistica digitale e l’infrastruttura It dell’intero gruppo è decisamemnte avanzata; per i giovani che si affacciano al mondo del lavoro credo che possiamo offrire un interessante punto di accesso e di scoperta” afferma Andrea Mauri, Chief Operation Officer del Gruppo, "Un paese che non investe sui giovani” continua Mauri “è un Paese senza futuro. Oggi Inpeco è diventato leader a livello mondiale di sistemi di automazione applicati al settore medicale ed è ancora con lo stesso entusiasmo del primo giorno che continua a investire nei giovani.

Category: